Il D.Lgs. n.81/2008, impone al datore di lavoro, l’obbligo di designare un numero sufficiente di lavoratori incaricati di attuare le misure preventive e di intervento, in caso di incendio e gestione delle emergenze, in attesa dell’arrivo del personale dei vigili del fuoco.

Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell’emergenza nei luoghi di lavoro ai sensi dell’art.46, comma 3, del D lgs.81/2008”.

Il Decreto Ministeriale del 10 marzo 1998 definisce i criteri per la formazione dei lavoratori addetti alla squadra di prevenzione incendi e gestione delle emergenze.

Attraverso il nostro portale: antincendio.roma.it potrete scegliere tra molti corsi antincendio di formazione e di aggiornamento per i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze (addetti antincendio) di aziende valutate nella loro classificazione a rischio  basso , medio e alto  a Roma.

Obiettivi dei corsi antincendio

Nell’ottica dell’espletamento della formazione obbligatoria i corsi per gli addetti antincendio hanno l’obiettivo di formare il lavoratore per svolgere al meglio i compiti di addetto alla prevenzione incendi, per ciò che riguarda la conoscenza della legislazione in materia di prevenzioni antincendio,

le giuste modalità di utilizzo delle attrezzature di spegnimento,

le procedure da seguire in caso di esodo,

e le capacità di rapportarsi al meglio con gli altri addetti alla sicurezza sul lavoro e con i vigili del fuoco.

Inoltre in base al livello di rischio vengo fornite all’addetto che si occuperà della prevenzione incendi una serie di competenze teorico pratiche specifiche, ad esempio per le aziende a rischio alto è prevista una prova pratica e a fine corso verrà rilasciato un attestato con il quale si potrà effettuare l’esame per il rilascio dell’idoneità tecnica presso il corpo nazionale dei VV.F

Il D.M. 10 marzo 1998 individua la tipologia del rischio (basso, medio o alto) in funzione dell’infiammabilità delle sostanze presenti, delle possibilità di sviluppo di incendio e della probabilità di propagazione.

Perciò esistono tre tipi di Corsi antincendio a Roma come in tutta Italia, tutti e tre ovviamente con conseguimento di certificato di formazione riconosciuto dalla Regione Lazio; con numero ore corso differenti, esercizi pratici e spiegazioni teoriche adeguate al rischio incendio che si dovrà eventualmente affrontare nel proprio luogo di lavoro. in qualità di addetto.

  • Corso Antincendio rischio basso:
  • Corso Antincendio rischio medio
  • Corso Antincendio rischio alto

Al termine del percorso formativo, comprovata la frequenza di almeno il 90% delle ore di formazione previste dal corso, deve essere effettuata una verifica di apprendimento mediante TEST.

Secondo la normativa di riferimento si prevede un aggiornamento periodico imposto dal D.Lgs. 81/08 art. 37. I contenuti e la durata dell’aggiornamento sono stati specificati dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco con la Circolare del 23 feb. 2011 n.5987.

Oltre che su Roma vengono erogati corsi antincendio su tutto il resto d’italia su antincendio.it.