Attività Soggette A Prevenzione Incendi

Tre su quattro casi di incendio si verificano a causa di negligenza o problemi tecnici. Ricorda: è molto più facile prevenire un incendio che spegnerlo. Sappi che la velocità dell’espansione del fuoco è istantanea. Ma un incendio non è un esito fatale degli eventi, può e dove essere prevenuto!

norme antincendio

Dispositivi elettrici o cavi difettosi

Nelle nostre case ci sono diversi tipi di apparecchi elettrici che possono causare un incendio nel caso dello surriscaldamento o uso improprio.

Fonti di fuoco: prevenzione e norme antincendio

Se avverti odori sospetti o senti suoni nel sistema elettrico, chiama un elettricista. È meglio affidare la riparazione dei cavi e altri apparecchi elettrici a un professionista. Gli incendi causati da un cablaggio difettoso possono essere prevenuti, prendendo le precauzioni adeguate.

Quando si esce di casa o si va a letto, spegnere sempre tutte le fonti di energia elettrica, non lasciare asciugatrici elettriche, lavatrici e lavastoviglie accese incustodite. Non asciugare mai i vestiti su stufe, prendi l’abitudine di scollegare tostapane e ferri da stiro. Inoltre è consigliato, installare a casa un interruttore differenziale di corrente.

Nel caso con le candele

Molti incendi domestici sono causati da persone che dimenticano di spegnere le candele. Non posizionare candele vicino a tende o TV. Usa candelabri realizzati con materiali non infiammabili come ceramica, vetro ecc. Non usare candelabri di legno. Prendi l’abitudine di spegnere sempre le candele quando lasci la stanza.

Fuoco aperto e le candele

Antincendio: danno del fumo dentro il letto

le cause Antincendio danno del fumo dentro il letto

Il fumo è una delle cause più comuni di un incendio fatale. Non è solo pericoloso fumare a letto; non meno pericoloso quando una persona fuma, si siede su una sedia o sul divano e si addormenta. Inoltre è consigliato bagnare il posacenere prima di buttarlo via.

Incendi a causa del forno in cucina

Incendi a causa del forno in cucina

Spesso l’incendio può cominciare con uno forno acceso in cucina. Una causa comune d’incendio è una pentola calda dimenticata. Grasso e olio, nonché stearina, si accendono quando la temperatura aumenta eccessivamente. Non lasciare mai una pentola bollente sul fornello incustodita. Il sistema di controllo automatico del forno, è un buon modo per evitare un incendio che si accende su di esso. Grasso e fuliggine sono molto facili da accendere, quindi per ridurre il rischio d’incendi, è necessario rispettare la massima purezza possibile della ventilazione di scarico in cucina.

Sostanze infiammabili

Cause d'incendio per via di Sostanze infiammabili​

La benzina, l’alcool denaturato, la paraffina e il liquido per l’accensione del fuoco sono molto infiammabili. Conservare questi liquidi in contenitori adeguati e fuori dalla portata dei bambini. Si consiglia di accendere un barbecue con l’aiuto di un liquido per accendere un fuoco. In nessun caso non utilizzare a questo scopo benzina o alcool denaturato. Non gettare le bombolette spray nel fuoco, poiché ciò causerebbe una forte esplosione.

È molto facile accendere il gas nelle bombole, quindi è importante gestirlo correttamente. Chiudere la valvola immediatamente dopo aver utilizzato il gas nei cilindri. Se si utilizza gas in bombole in un camper o in una nave, è molto importante controllare regolarmente connessioni, valvole e tubi per assicurarsi che non siano danneggiati. 

Vedi Anche:  Uscite Di Sicurezza E Porte Tagliafuoco

Incendio accidentale o intenzionale

antiincendio: Incendio accidentale o intenzionale

Le case residenziali sono spesso soggette ad attacchi incendiari. Per prevenirli, non conservare materiali infiammabili in trombe delle scale o in altri luoghi facilmente accessibili. Inoltre, è molto importante mantenere bloccati i piani sottotetto, le cantine e i garage superiori e assicurarsi che l’illuminazione funzioni. Queste precauzioni impediranno il compito degli incendiari.

Contatta la nostra ditta d’antincendio Roma, operiamo in tutta l’Italia. Ci occupiamo personalmente a progettare e installare un pianto per l’antincendio. Inoltre viene garantita un assistenza nel caso di bisogno. Forniamo progetti anche personalizzati, in base alla richiesta del cliente e sempre a norma della legge nazionale.

Installa ora i nostri dispositivi antincendio

Allarme fumo

Il fattore più pericoloso in un incendio fatale è il fumo. In caso d’incendio, un rilevatore di fumo reagirà al fumo pericoloso e ti sveglierà. Controlla regolarmente il tuo rilevatore di fumo a casa. Maggiori informazioni al riguardo nella sezione “Allarme fumo”.

Estintore

Un estintore manuale è un eccellente metodo per neutralizzare l’incendio nella fase iniziale. Ogni membro della famiglia dovrebbe sapere come funziona l’estintore e dove si trova. Maggiori informazioni al riguardo nella sezione dell’ “estintore”.

piano di evacuazione antincendio

Sviluppa un piano di evacuazione con i tuoi figli, contatta la nostra ditta d’antincendio Roma, ci pensiamo noi a tutto (ricopriamo le zone di tutta l’Italia). Se possibile, vanno progettate almeno due diverse uscite di emergenza per i membri della famiglia. Assicurati di poter lasciare l’appartamento in caso d’incendio. Insieme agli adolescenti, impara come fornire pronto soccorso alle vittime.

Appendi un piano di evacuazione in un luogo in cui tutti gli abitanti di un appartamento possano vederlo in caso d’incendio e organizza un luogo di incontro all’esterno dell’edificio. Non bloccare la porta dall’interno al blocco morto. Per facilitare l’evacuazione della tua casa, puoi installare, ad esempio, una scala antincendio di emergenza.

Vedi Anche:  Norme Antincendio Sul Luogo Di Lavoro

Contattaci, il nostro preventivo è senza impegno!